TEATRO - Senith Lo Schizzo è la storia di un passaggio dalla vergogna all’orgoglio. Sara, due figli e un marito-padrone. Quando il suo matrimonio si sgretola comincia ad affacciarsi ad altre esperienze sessuali, reagendo ai sistemi di falsi valori che l’hanno ingabbiata. Scopre gradualmente la propria dimensione erotica, l’eiaculazione femminile, che dapprima ignora e vive con vergogna, timore, temendo di essere malata. In una struttura temporale sospesa tra flashback, anticipazioni e presente, Sara ritrova l’amore, il sesso. In definitiva, se stessa.
TEATRO - Senith Lo Schizzo è la storia di un passaggio dalla vergogna all’orgoglio. Sara, due figli e un marito-padrone. Quando il suo matrimonio si sgretola comincia ad affacciarsi ad altre esperienze sessuali, reagendo ai sistemi di falsi valori che l’hanno ingabbiata. Scopre gradualmente la propria dimensione erotica, l’eiaculazione femminile, che dapprima ignora e vive con vergogna, timore, temendo di essere malata. In una struttura temporale sospesa tra flashback, anticipazioni e presente, Sara ritrova l’amore, il sesso. In definitiva, se stessa.