Da Catullo al Belli, dall’Aretino a Baudelaire passando per Virgilio e sfiorando Verlaine, si darà voce e intonazione ai versi ironici o amorosi, erotici o villani dei padri della letteratura, declamati in forma attoriale su sfondi in proiezione di dipinti, anch’essi d’autore. Una forma di letteratura che per millenni è stata generata dai più grandi autori riconosciuti dal mondo della cultura ma che è sempre poco conosciuta o paragonata al genere pornografico e quindi non esplorata dal grande pubblico.
Antonio MINELLI attore, autore e regista teatrale. Frequenta l’Accademia del Teatro Stabile di Genova e dal 1979 al 1989 è attore per il “Teatro dell’Atelier”, per la “Mela Magica” e la compagnia “Corte dei Miracoli”. Nel 1990 fonda a Genova la “Compagnia delle Vigne”, compagnia teatrale di sperimentazione. In oltre trent’anni anni ha prodotto e diretto più di un centinaio di opere teatrali, organizzato e ideato festival, rievocazioni storiche ed eventi in Italia e all’Estero. Docente di comunicazione in circa 90 progetti, ha prodotto e doppiato documentari e cortometraggi, realizzato numerosi progetti nel campo sociale. Ha ricevuto nel 2002 la Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica per la didattica.
Da Catullo al Belli, dall’Aretino a Baudelaire passando per Virgilio e sfiorando Verlaine, si darà voce e intonazione ai versi ironici o amorosi, erotici o villani dei padri della letteratura, declamati in forma attoriale su sfondi in proiezione di dipinti, anch’essi d’autore. Una forma di letteratura che per millenni è stata generata dai più grandi autori riconosciuti dal mondo della cultura ma che è sempre poco conosciuta o paragonata al genere pornografico e quindi non esplorata dal grande pubblico.
Antonio MINELLI attore, autore e regista teatrale. Frequenta l’Accademia del Teatro Stabile di Genova e dal 1979 al 1989 è attore per il “Teatro dell’Atelier”, per la “Mela Magica” e la compagnia “Corte dei Miracoli”. Nel 1990 fonda a Genova la “Compagnia delle Vigne”, compagnia teatrale di sperimentazione. In oltre trent’anni anni ha prodotto e diretto più di un centinaio di opere teatrali, organizzato e ideato festival, rievocazioni storiche ed eventi in Italia e all’Estero. Docente di comunicazione in circa 90 progetti, ha prodotto e doppiato documentari e cortometraggi, realizzato numerosi progetti nel campo sociale. Ha ricevuto nel 2002 la Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica per la didattica.