La Fiera dei Sogni

Filastrocche, storie e suggestioni visive per festeggiare il Centenario di Gianni Rodari

Il lavoro si ispira ai numerosi testi di Gianni Rodari che, in una sequenza di quadri scenici, intendono accompagnare i piccoli spettatori in un percorso educativo e divertente, celebrando così uno dei maggiori autori, di fama internazionale, per ragazzi.
Dalle Fiabe lunghe un Sorriso, passando per la Grammatica della Fantasia accompagnati da Giovannino Perdigiorno, narrando le Filastrocche in Cielo e in terra e tante, tante altre storie, lo spettacolo si evolve in numerosi momenti di recitazione, storie raccontate cantando e filastrocche danzate.
Un excursus della produzione letteraria dell’autore mirata a ricordare lo straordinario impegno che Rodari ha avuto nella letteratura mondiale, facendone conoscere le opere.
Su tutte domina la tematica pedagogica della Grammatica della Fantasia, nel suo invito a stimolare la creatività di ognuno (sin da piccoli) per poter generare ulteriori processi evolutivi. Quattro attori interpretano i numerosi personaggi ideati da Rodari utilizzando tutte le arti sceniche.
Non mancheranno i momenti di interazione col pubblico che sarà così coinvolto e indirizzato al “pensiero laterale” attraverso interrogativi e suggerimenti proiettati ad accompagnare lo spettatore anche fuori dal momento teatrale, in strada, in classe, nella quotidianità.

Liberamente ispirato alle opere di GIANNI RODARI
Scritto e diretto da Antonio Minelli

Delfina: Alessia Carrieri
Filastrocca: Antoniella Fanelli
Alice Cascherina: Silvia Mastrangelo
Omino dei Sogni: Antonio Minelli

Musiche e contributi video: Antonio Minelli
Oz (Full Service – Light & sound designer): Luigi Nardelli

Tecnica utilizzata: recitazione, canto, teatro-danza, interazione col pubblico, proiezioni video
Durata: 60 minuti Età consigliata: 5-10 anni