La Conquista del Sud

La Conquista del Sud

LA CONQUISTA DEL SUD, di Antonio Minelli, a cura della Compagnia Formediterre, con Alessandro Accettura, Alessia Carrieri e Vittorio Goffredo.

Nord e Sud Italia, conquistati e conquistatori, le voci di due popoli sul palco della storia per confessare strategie, complotti, illusioni e speranze di un’Italia osservata da una prospettiva non “leggendaria”.

Quadri della seconda metà dell’Ottocento si alternano continuamente, accompagnando lo spettatore in una storia a tratti crudele, a tratti poetica che non porta con sé la provocazione secessionista, al contrario, cerca di generare un reale sentimento unitario, reso possibile unicamente dalla conoscenza della storia del nostro popolo.

Canti e testi autentici sull’unità che distrusse una Nazione, con lo scopo di crearne due: una al Nord, una al Sud-

Dopo le due opere teatrali “Tornare Briganti” con Otello Profazio (1998) e “Come diventammo Italiani” con Mimmo Cavallo (2011), la direzione di Minelli si fonda sulla pluriennale esperienza di analisi del “teatro storico” ricercando e divulgando le reali esigenze di un regno alla deriva (Savoia), spinto alla necessaria conquista di uno Stato fra i più ricchi e antichi d’Europa (Due Sicilie).

Il risultato fu un terzo regno chiamato “d’Italia” che non vide neanche un secolo di vita e che, nei suoi scarsi novant’anni d’esistenza, portò all’assurda dimensione di uno Stato “a due velocità”.

Data

16 Febbraio 2020

ore 18:30

Luogo

Masseria Canale a Levante

via Vicinale Indellicati, 1812

Gioia del Colle (BA)

Prenotazioni

+39 3895292329

+39 3331776789

admoveo@formediterre